Arredare l’esterno di un ristorante: da dove cominciare?

L’estate ci tende la mano e accende la voglia di uscire all’aria aperta per godersi il sole e il bel tempo. Arredare l’esterno del tuo ristorante diventa fondamentale, perché in questo periodo i tavoli all’aperto sono richiestissimi e portano a molti ristoratori i migliori fatturati dell’anno: un valore aggiunto imperdibile per offrire nella tua struttura un ambiente invitante e suggestivo.

Non vediamo l’ora di gustare pranzi allietati dalla brezza, aperitivi al tramonto, cene sotto le stelle e alle luci della città. In questa stagione, molti clienti ti sceglieranno per il tuo dehor – cioè lo spazio outdoor del tuo locale attrezzato con tavoli e sedie, che sia giardino, terrazza o concessione pubblica.

Se hai aperto da poco o vuoi rinnovarti, ecco alcuni preziosi consigli su come arredare l’esterno di un ristorante.

Valorizza lo spazio

Innanzitutto studia il tuo spazio per farlo rendere al meglio. Il peggior nemico dei pasti all’aperto è il meteo, perciò è sempre necessario pensare a delle coperture per proteggere dalla pioggia, dal vento o dal troppo sole: possono essere tettoie fisse oppure ombrelloni, tende e gazebo.

 

SEA GRILL NY2

 

Se stai progettando un dehor che funzioni anche in inverno, ricorda di pensare all’isolamento termico e al riscaldamento, mentre per le estati calde servirà sicuramente un sistema di climatizzazione.

In genere i dehors che danno sulla strada sono rialzati su pedane (in legno o altro) per mantenere l’igiene e un certo isolamento, inoltre è bene pensare a tende, vetrate o quant’altro che proteggano dalla polvere e dalla confusione.

 

Scegli gli arredi giusti

I clienti devono sentirsi a proprio agio all’aperto come all’interno. I tavoli devono essere stabili e solidi anche se si scelgono leggeri per poterli spostare senza fatica secondo necessità; allo stesso modo le sedie devono essere comode, magari ammorbidite da cuscini e tessuti per esterni. Il metallo è il materiale di tendenza per tavoli e sedute e inoltre è molto resistente e flessibile.

Se l’esterno del ristorante si affaccia sulla strada, è importante predisporre anche una zona di presentazione che attiri i clienti, dove esporre il menu e magari qualche piatto caratteristico.

 

 

Fai valere il tuo stile

Lo stile di un ristorante è decisivo per creare un dehor caratteristico e accogliente. A partire dalle forme e dai colori di tavoli e sedute, scegli arredi rappresentativi per far sentire il cliente a proprio agio e non come se si trovasse lungo una strada. Sfrutta elementi come pannelli e decorazioni floreali per ambientare la scena e creare atmosfera. Gli elementi devono essere organizzati con gusto e senza esagerare per non rovinare l’armonia.

Se devi arredare un giardino vale la pena curare le luci. Un’illuminazione discreta e dinamica crea plasticità e unione con l’ambiente naturale. Toni caldi e intensità moderate evitano abbagliamenti fastidiosi e non rovinano il fascino di una notte stellata. E a proposito, anche tovaglie e copritavolo antiriflesso sono una scelta intelligente per evitare i riflessi del sole.

 

 

Ogni ristorante ha un suo spazio esterno che per molte ragioni ha caratteristiche uniche e diversissime da quelle di altri locali. Perciò, la cosa più importante è pensare a una soluzione su misura. RD Italia si occupa di forniture speciali, variando dimensioni e forme in base alle necessità del cliente e creando un servizio che si adatta a ogni esigenza.

Dai un’occhiata ai progetti contract che abbiamo già realizzato e, se vuoi parlarci del tuo progetto, chiamaci o vieni a trovarci.

Notizie e approfondimenti

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok